CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO



  • non salire sui mezzi di trasporto senza un valido titolo di viaggio;
  • non occupare più di un posto a sedere;
  • non danneggiare e non sporcare i mezzi e le infrastrutture;
  • rispettare il divieto di fumare;
  • non tenere comportamenti tali da recare disturbo ad altre persone;
  • non trasportere cose e/o animali senza rispettare le limitazioni/indicazioni stabilite dalla Società
  • non gettare oggetti dal finestrino;
  • non usare i segnali di allarme o qualsiasi altro dispositivo di emergenza se non in caso di grave ed incombente pericolo;
  • attenersi diligentemente a tutte le prescrizioni ed alle formalità relative ai controlli di sicurezza;
  • rispettare scrupolosamente le istruzioni e le disposizioni impartite dal vettore e le indicazioni ricevute dagli operatori (personale di guida e/o di controllo);
  • utilizzare i mezzi di trasporto seguendo puntualmente le regole prefissate – assieme a quelle del vivere civile – non compromettendo in alcun modo la sicurezza del viaggio ed i livelli di servizio per se stessi e per tutti quelli che viaggiano.
  • La salita e la discesa dagli autobus sono consentite solo in corrispondenza dei capolinea e delle fermate previste lungo le linee.
  • Le fermate possono anche essere a richiesta; il viaggiatore è tenuto, in tali casi, a segnalare per tempo l'intenzione di salire o scendere dall'autobus, utilizzando le porte contrassegnate con apposita simbologia..
  • Non è ammessa la salita sull'autobus se è già stato raggiunto il numero complessivo massimo di viaggiatori previsto sulla carta di circolazione del veicolo.
  • I viaggiatori devono essere in possesso di un valido titolo di viaggio, che può essere preacquistato a bordo.
  • Il viaggiatore deve convalidare il titolo di viaggio non appena salito a bordo, secondo le modalità di convalida previste per ogni documento.
  • Il documento di viaggio deve essere conservato integro e riconoscibile per tutta la durata del viaggio e fino al momento della discesa, avendo valore di scontrino fiscale.
  • I viaggiatori in possesso di abbonamento o di tessera di libera circolazione devono esibire il titolo di viaggio al coducete al mometo della salita in vettura. L'abbonamento deve essere accompagnato dalla tessera di riconoscimento, riportante i dati del passeggero ed il numero di abbonamento.
  • Il viaggiatore è tenuto ad esibire il titolo di viaggio ad ogni controllo eseguito dal personale di Autolinee SCARANO Giuliana & C. S.a.s., in divisa o in borghese, munito di regolare documento di identificazione.
Gli autobus sono omologati per il trasporto di un determinato numero di persone.
I viaggiatori, per la tutela della loro incolumità e sicurezza, sono tenuti ad occupare tutti i posti a sedere fino a che ve ne sia disponibilità e rimanere seduti per tutta la durata del viaggio, fino a che il mezzo non si sia fermato.
Autolinee SCARANO Giuliana & C. S.a.s. declina ogni resposabilità in caso di incidenti subiti dai viaggiatori che non si siano attenuti alle prescrizioni sopra indicate.
Il viaggiatore deve attenersi a tutte le altre avvertenze e disposizioni emanate dal personale aziendale per la sicurezza e la regolarità del servizio.
Al viaggiatore è vietato:
  • Salire o scendere dall'autobus quando questo è in movimento.
  • Occupare più di un posto a sedere ed ingombrare le zone di salita e discesa senza motivo.
  • Occupare, senza averne diritto, i posti riservati a mutilati ed invalidi.
  • Parlare al coducente (con esclusione delle persone prive della vista).
  • Fumare e disturbare gli altri viaggiatori.
  • Insudiciare, danneggiare o manomettere parti o apparecchiature dei veicoli.
  • Salire a bordo in stato di ebrezza o dopo aver fatto uso di droghe o simili.
  • Fare uso senza necessità del segnale di richiesta di fermata o del comando di apertura di emergenza delle porte.
  • Gettare qualsiasi oggetto dal veicolo.
Gli oggetti eventualmente rinvenuti a bordo degli autobus possono essere reclamati dal legittimo titolare, previa puntuale descrizione dell'oggetto smarrito a dimostrazione della titolarità dell'oggetto.




NORME DI COMPORTAMENTO PER IL PERSONALE

Autolinee SCARANO Giuliana & C. S.a.s. ha divulgato al proprio personale regole di comportamento finalizzate ad instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione con l'utenza.In particolare:



Ai dipendenti è stato consegnato un cartellino di riconoscimento da portare in evidenza sulla divisa, sul quale sono riportate fotografia, Nome e Cognome e numero di matricola.
Il personale è tenuto a svolgere il servizio in divisa, a curare il proprio aspetto personale, ad indossare capi di abbigliameto decorosi e puliti, evitando forme di trascuratezza o di eccessiva eccentricità
Il personale a contatto con l'Utenza è tenuto a mantenere comportamenti improntati a correttezza, rispetto e cortesia, tali da stabilire un rapporto di fiducia e di collaborazione fra Utenza ed Autolinea SCARANO Giuliana & C. S.a.s. Il linguaggio utilizzato per le informazioni e per le comuinicazioni, sia verbali sia scritte, deve essere chiaro e facilmente comprensibile agli Utenti. Deve essere garantita prontezza e disponibilità per la risoluzione dei problemi del viaggiatore che dovessero eventualmente insorgere.




C'è qualcosa di strano quando una persona guida la macchina mentre tutti gli altri sognano con le loro vite affidate alla sua mano ferma, qualcosa di nobile, qualcosa di antico nella sua umanità, una sorta di antica fiducia nel Buon Vecchio Amico

Jack Kerouac.